Classe 1995, idee chiare fin da giovane: il cuoco è il lavoro che lo appassiona da quando era bambino.

Dopo essersi diplomato all’istituto alberghiero di Arma di Taggia in Liguria, inizia a lavorare all’età di 16 anni, e dopo diverse esperienze in ristoranti di prestigio, la sua strada lo conduce nel ristorante stellato di San Maurizio Canavese “La Credenza” dove fa la conoscenza di Giorgio,con il quale, a parte una  pausa di un anno, la collaborazione dura da quasi 5 anni di cui 3 passati fianco a fianco nella cucina di Gaudenzio vino e cucina.

E proprio in questo piccolo ristorante all’ombra della Mole, insieme, hanno costruito la loro cucina, che si sposa perfettamente con la filosofia e il servizio in sala di Lorenzo.